Lavoro e Formazione Senza Categoria Ultim'ora

Scuola. Domani a Bologna convegno su ‘autonomia differenziata e istruzione’

(Bologna, 12 dicembre 2018) Nel settore dell’istruzione il centro del dibattito ruota intorno all’autonomia rafforzata, ma cosa significa autonomia rafforzata e quali sono i principali ‘nodi’ di questo processo? Quali sono i nuovi orizzonti del sistema integrato della formazione professionale e degli istituti professionali? Cosa significa che in capo alla Regione va la competenza della programmazione? E in quest’ambito, come si colloca  il reclutamento dei docenti e del personale della scuola? E la mobilità? A queste e a tante altre domande cercherà di rispondere il convegno “Autonomia differenziata e istruzione“, organizzato dalle categorie regionali della scuola di Cgil, Cisl e Uil, che si terra domani 13 dicembre a Bologna, dalle ore 9.00 alle 13.30, presso l’istituto “Aldini Valeriani” (via Bassanelli, 9/11).

Intanto, la segretaria generale della Cisl Scuola Emilia-Romagna Monica Barbolini fa una premessa :”il dialogo è sempre necessario, ma occorre fare attenzione perchè l’autonomia regionale in materia di istruzione non deve minare alle fondamenta l’unitarietà del sistema di istruzione e formazione nazionale, né nuocere alle pari opportunità di accesso al diritto allo studio accentuando le attuali situazioni di squilibrio anziché ridurle, come sarebbe doveroso“.

 

Scuola_Iniziativa autonomia differenziata e istruzione (programma completo)

 

Sull'Autore

Ufficio Stampa